A partire dall’esigenza odierna di maggiore inclusione sociale da parte anche del settore socio-educativo esistente, la Cooperativa Il Ramo propone costantemente percorsi esterni ai centri diurni, a volte con attività in gruppi guidati da uno o più operatori, a volte attivando progetti individualizzati (Progetto A-Lato) volti ad aumentare le autonomie dei singoli soprattutto nel mondo del lavoro.

Il Centro DiurnoLa Goccia” di Trinità è un centro diurno che accoglie persone disabili di diversa natura. Al suo interno l’equipe degli operatori ha individuato alcune persone che avrebbero bisogno di maggiori attività inclusive.

Su indicazione del sindaco stesso, è stata individuata la Biblioteca comunale di Trinità come una delle sedi adatte a svolgere attività alternative ai laboratori interni del centro e che possa essere di tipo inclusivo nella società.

L’attività proposta è quella di tenere aperta la biblioteca come servizio di prestito librario nel giorno di venerdì dalle 14 alle 16, a integrazione del servizio già svolto dalla Sig.ra Rosanna negli altri pomeriggi della settimana.

Questa attività è volta ad integrare le persone disabili in contesti esterni di normalità, facendoli sentire accolti e utili all’attività proposta.

L’integrazione porta ad una maggiore coesione sociale e ad una maggiore presa di coscienza della società dell’importanza di sentirsi inclusi in essa. La percezione che una persona disabile possa essere pienamente inserita nella società del lavoro, della scuola, dell’impresa (che genera anche profitto) è una conquista necessaria.

Puoi sostenere il progetto della biblioteca e gli altri nostri progetti di integrazione:

diventa parte del nostro progetto!

Sono più di 100 le persone disabili beneficiarie dei nostri servizi assistenziali.

Sono più di 100 per persone cui diamo lavoro con la nostre attività di imprenditoria sociale.

Aiutaci a continuare a crescere, per essere risposta per chi ne ha bisogno!
Vuoi maggiori informazioni?
Vorresti aiutarci ma non sai come?
Hai una idea da proporci?
Vuoi ricevere nostre notizie comodamente via e-mail tramite la nostra newsletter?