Al centro Diurno “La Goccia” siamo giunti al terzo incontro di GDLGlobalità dei linguaggi, un metodo dal quale tutti possono trarre enormi benefici.

“La Globalità dei Linguaggi si può interpretare come un “viaggio psico-fisico” alla riscoperta dell’Uomo.” è la definizione di Stefania Guerra Lisi, ideatrice di questo metodo che considera tutte le possibilità espressive del corpo e rappresenta un utile strumento per l’apprendimento e la riabilitazione.
Attraverso questa pratica si può sperimentare la sinestesia dei propri sensi, scoprendo l’integrazione e le potenzialità delle varie facoltà percettive per riuscire ad acquisire sicurezza ed autonomia.
L’obiettivo finale di questa pratica è di condurre ad un vero e proprio miglioramento dell’Essere Persona.